Uncategorized

Learn how do Alteration

Vancouver B.C. Oct 09/ 2016.

Only few month that I stop do M.T.S.     I missing my work, my costumer , few them become a good friends.

Today many people call tailor a worker who try to do is best in to : shorten or lengthen sleeves, take in or out sides or back in a jacket , shorten shirt sleeves in professional way,

In pant :waist,seat,crotch in or out . bottom: Cuffs, Plain, Jeans, Original jeans bottom , lower front waist band.

With respect to all those worker ; they are not tailors .   To learn what I say above an intelligent person need 3 month working 40 hours weekly in a place were others worker do alterations, the apprentice after 4 hour  learned how to sewing, so he or she can start to be part of the production in do the surge, than  jeans bottom and every day go to learn more , and the three months    she  or he are capable to do what I say above

To become a tailor need: Intelligence Talent Love for Art and Style and must off all a Tailor shop were produce M.T.M suit , after 5 years working 40 hours  weekly he o her learned the technical way to sewing a jacket,pant,vest,tap coat, than wile continue working for is master go to learn cutting, than he can open is own tailor shop , continue to learn from is own mistakes all is life.

If someone like to learn how to do alterations can contact me at 604-565-4421.             E-mail : pino3567@yahoo.ca            www.bespokejacket.com

Oct. 2016 – ITALIA -

Ben tornato sig. Sandoro.
Bella Puntata.
Ho apprezzato molto l’intervsta col Sig. Briatore,ho apprezzato il coraggio nel dire come la pensa ,e non di dire quello che che al publico fa piacere sentire, cosa che purtroppo fanno quasi tutti i polici e molti giornalisti.
Un applauso al Sig. Briatore per aver detto: 85% di giovani emigrano ,il 15% sono coloro che non hanno voglia di lavorare.

Ritenco positivi i commenti del Sig. Sala.

Le parole del Sig. De Magistris quando parla di BUONA PIAZZA , Che all’estero nessuno conosce mi vien da chiederle : Cosa fa quando vede quei innumerevoli documentari che mostrano lo squallore nel quale vivono a Scambia, persone che dicono di non aver lavoro ,ma non trovano il tempo di pulire intorno a casa, questo fa rabbia a chi come me Emigrato ORGOGLIOSO della mia ITALIANITA’ mi farebbe piacere vedere la buona PIAZZA

I vari documentaristi la smettano di cercare solo cio vhe e’ negativo si vergognino, e la RAI si vergogni di darle spazio .

Egregio Sig Sandoro seguiro’ la sua trasmissione
Cordiali saluti
da Vancouver Canada

Giuseppe Mancuso

Nel 1942 -rischiai di morire come il piccolo Loris.

Avevo 7 anni vivevo a Palma Montechiaro in Corso Odierna 24 ,da casa mia ad arrivare a S.Leonardo era circa 30 minuti di cammino. Mi recavo li andando a lumache, e fu cosi che camminando a testa bassa mi inbattei in un coniglio che si dibatteva cercando di liberarsi dal cappio che le stringeva il collo, con me avevo un coltellino e con quello lo liberai.I giorni che seguirono andai piu’ spesso a S.Leonardo e non solo per lumache cosi’ mi capito’di liberare parecchi animaletti che trovavo ancora vivi.
A valle scorreva durante le piogge un ruscello ( u vaddrune) piu’ delle volte asciutto con qualche piccolo rigolo d’acqua ed era li che trovai piu’ cappii( lazzola) e mentre ero piegato a liberare un coniglietto sentii contemporaneamente una corda intorno al mio collo e una voce che con rabbia mi diceva:se non la smetti ti faccio fare la fine del coniglio.Alzai con spavento i miei occhi vidi una persona che conoscevo benissimo, abitava e carcari poco lontano di casa mia.
Faccio fatica a credere che Loris sia stato ucciso dalla propria mamma.
Cio che e’ successo a me puo’ essere una traccia?

Ai bravissimi conduttori televisivi di: Porta a Porta, Ballaro’, Virus, Report

Un vecchio emigrante vi chiede un favore: volete dedicare una serata facendo vedere L’ Italia reale, e non per forza tutto negativo. Io credo che L’italia sia la nazione piu’ricca del mondo, Italiano modesto vive meglio del ricco Americanno, e voi questo lo potete dimostrare perche’ a voi non mancano i mezi e molto piu’ importante sapete usare le parole. Girando tutta L’Italia dal nord al sud registrate come vive la popolazione reale, mostrate compleanni, battesimi, cresime, matrimoni,figli di modesti operai che studiano alla Bocconi e vedete se trovate qualcosa di simile in America.
Con cio non dico che non ci sia poverta’, ma anche in questo il povero Italiano sta meglio.
Vi auguro un felice Natale

By |January 15th, 2015|Uncategorized|0 Comments

Buon Natale e Prospero anno nuovo a tutti gli Italiani.

Egregio sig Presidente Renzi nell augurarle buon Natale le chiedo un regalo per tutti gli Italiani : abbi il coraggio di varare un decreto legge nel quale mette un tetto massimo al stipendio di chi lavora per lo stato di 20.000.Euro mensili e senza exstra, e le pensione al massimo 5000. euro mensili.
con effetto immediato per stipenti, per le pensioni con un anno retroattivo.

Fare cio con molta trasprenza, gli Italiani debbono sapere chi vota la legge e chi no. La stampa deve informare chi ha votato favorele e chi no.

Io non sono un economista ,ma sono certo che cio sarebbe un primo passo per creare lavoro,dare fiducia , aiutare chi e’ senza tetto, infatti con tali tagli si puo’ fare un palazzo al mese.

Test

Paragraph

By |December 17th, 2014|Uncategorized|0 Comments